EDOARDO PRESENTA MOMO ALL’EDISON PULSE DAY

 

Giovedì 17 Marzo 2016, Morpheos ha partecipato all’Edison Pulse Day Palermo, il roadshow di Edison per conoscere meglio le startup italiane e i partecipanti al Premio Edison Pulse.

Questi sono invitati, durante i roadshow in giro per l’Italia, a presentare le loro idee imprenditoriali, i loro progetti e perché no? i loro sogni durante l’evento che combina giovani e territorio con innovazione e sostenibilità. 

Nel video, Edoardo Scarso ha presentato Momo, il robodomestico sviluppato dal team di Morpheos per il settore Smart Home e che concorre al Premio Edison Pulse nella categoria IoT – Internet of Things (cos’è il Premio e cosa è in palio è scritto qui)

Momo è un dispositivo equipaggiato con sensori utili per il controllo d’ambiente (fotocamera, microfono, termometro, rilevatore di gas, ecc.), attuatori (led, altoparlanti, connessioni wireless, ecc.) gestiti da un sistema di Intelligenza Artificiale che implementa un’interfaccia uomo macchina basata su sistemi di simulazione istintiva ed emotiva.

In parole semplici, Momo è in grado di riconoscere i gesti umani come l’indicare, il salutare, il negare o l’annuire; le espressioni di felicità o di tristezza così da creare scenari d’ambiente in base al nostro umore; sa interpretare il parlato per ricevere comandi dagli utenti; può riconoscere suoni specifici come il pianto di un bambino, una richiesta d’aiuto o la rottura di un vetro. È un dispositivo intelligente in grado di implementare da solo tutte le funzioni della domotica senza richiedere complicate configurazioni: grazie alla sua Intelligenza Artificiale è in grado di imparare, di eseguire i nostri comandi e di adattarsi ai vari ambienti e ai cambiamenti, evitando gli sprechi dovuti ai tipici comportamenti degli utenti e riducendo le incombenze quotidiane grazie alle sue funzioni intelligenti. – Scopri di più su Momo

Vuoi sostenere il nostro progetto?

  1. Ecco il link per votare: http://bit.ly/moed00
  2. Condividi il voto dal sito e darai a Momo due extra punti energia!
  3. Puoi votare anche tramite Facebook
  4. Oppure registrandoti sul sito (ecco una guida)

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.