MORPHEOS ALL’INAUGURAZIONE DIGITAL MAGICS A PALERMO

Palermo-Digital-Magics-Momo-Morpheos

Fonte Immagine

Venerdì 15 Gennaio 2016, Morpheos ha partecipato all’inaugurazione della nuova sede Digital Magics a Palermo, capoluogo siciliano da cui il business incubator ha intenzione di lanciare il suo piano di sviluppo per supportare e far crescere le start up siciliane come noi.

Perché la Sicilia? Perché nel Sud molti sono i giovani imprenditori con una naturale vocazione all’innovazione tecnologica e che sognano di trasformare le loro start up digitali in un vero e proprio business.

Fortemente voluta da Alessandro Arnetta – partner di Digital Magics Palermo e ceo di Factory Accademia con cui Digital Magics Palermo è in collaborazione – la sede di Palermo è punto strategico per attuare il programma di sviluppo dell’ecosistema dell’innovazione siciliana, creando network locali di investitori e organizzando eventi, iniziative e incontri di business.

“Sono già molte – ha aggiunto Alessandro Arnetta – le startup innovative presenti nel palermitano e siamo certi che, con il nostro contributo, potranno aumentare ulteriormente per raggiungere i livelli di altre città della nostra stessa isola. Il nostro impegno costante sarà rivolto a valorizzare le cose buone di questa terra e a risvegliare lo spirito imprenditoriale dei giovani siciliani e di tutto il meridione”.

Il coinvolgimento nel network di Digital Magics è una grande opportunità per noi. Il business incubator italiano quotato in Borsa, supporta le start up fornendo un aiuto concreto, immediato e pronto per velocizzare la fase di avvio delle idee imprenditoriali, eliminandone costi e ostacoli iniziali.

I vecchi locali della sede storica del Giornale di Sicilia sono stati completamente ritrasformati nel nuovo Open Space di 500 metri quadri aperto dalle 8.00 alle 21.00, dotato di 12 box separati, scrivanie, sale riunioni e area relax.

Open Space Digital Magics Palermo Giornale di Sicilia

L’Open Space realizzato nei locali del Giornale di Sicilia – Credits

Giovanni Pepi – condirettore del Giornale di Sicilia – in un’intervista spiega il motivo di questa collaborazione:

Dalla nostra vecchia tipografia vogliamo dare un contributo forte perché possa nascere una nuova Sicilia, la Sicilia di chi crede che lo sviluppo e la crescita non possono più essere determinate dalla prevalenza dell’Amministrazione Pubblica e si sappia guardare all’impresa privata. Perché l’impresa nasca e cresca occorre una risorsa culturale fondamentale, il volere intraprendere, mettersi in gioco, avere idee e creare imprese. Noi da questo spazio possiamo aiutare chi vuole farsi avanti”.

L’Open Space in partnership con Talent Garden – il più grande network europeo di co-working focalizzato sul settore digitale –  costituisce un importante punto di aggregazione fisico per gli imprenditori digitali e i creativi siciliani ed è collegato in tempo reale con gli altri tredici Talent Garden italiani e con quelli di Barcellona, Tirana e Kaunas (Lituania).

Durante l’inaugurazione, Morpheos è stata invitata a presentare il suo primo progetto, “Momo, il robot domestico“. Nel video potete vederlo a lavoro con noi in azienda intento a presentare alcune delle sue funzioni principali: 

Durante l’inaugurazione, Edoardo Scarso – portavoce del nostro team e ceo di Morpheos –  ha spiegato chi è Momo e le sue potenzialità ai microfoni del Giornale di Sicilia: guarda l’intervista (Edoardo è al minuto 1:25).

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.